SVI
Presentazione
Specificità
Attività
Pubblicazioni
Storia
Organi
Who's who
Contatti
Impressum
Presentazione

Instituto Sudtirolese dei Gruppi Etnici


L’Istituto sudtirolese dei i gruppi etnici è una associazione di utilità pubblica secondo il diritto privato italiano. E’ stato fondato nel 1960 e ha come scopo:,

  1. l’analisi delle problematiche dei gruppi linguistici tedesco e ladino dell’Alto Adige e l’elaborazione di concrete proposte per la loro opportuna gestione
  2. il contribuire alla positiva soluzione di questioni minoritarie in Europa tramite la ricerca scientifica, lo scambio di esperienze e la collaborazione internazionale in spirito di solidarietà.

L’Istituto è concepito come centro di ricerca e di informazione scientifica nonché come luogo di contatto e forum di discussione. Non è affiliato a partiti politici e non è legato a gruppi economici. Attualmente l’Istituto ha circa 70 soci, la maggior parte dei quali, residente in Alto Adge, rappresenta un ampio spettro di interessi e di opinioni nel campo sociale, culturale ed economico. Vi sono poi soci non residenti in Alto Adige che sostengono le finalità dell’Istituto. Nel 1996 ha aderito all’Istituto la Regione autonoma Trentino Alto Adige/Südtirol, nel 1997 l’Union Generela di Ladins dles Dolomites, il consorzio intervalle dei ladini dolomitici. In seguito a ciò, fra i soci sono comprese anche persone giuridiche. Alla guida dell’Istituto si trova un Direttivo composto da almeno cinque persone elette dall’Assemblea generale per un periodo di tre anni. Il Direttivo elegge fra i suoi membri il/la presidente e il/la vicepresidente.